top of page
Oli infusi alle erbe

USO TOPICO

massaggio, bagno, impacco

Gli oli essenziali sono in grado di attraversare rapidamente l'epidermide e i diversi strati cutanei per unirsi al microcircolo periferico e poi alla circolazione sanguigna, per una somministrazione rapida e prolungata.

Dove e come applicare:

È possibile applicare l'olio essenziale puro o diluito, a seconda delle specifiche, su punti strategici come polsi, pianta dei piedi, colonna vertebrale, addome... Le diluizioni possono essere in olio vettore per massaggi o in acqua per bagni rilassanti, ma anche seguendo la pratica della riflessologia plantare ma se non conosci la pratica puoi applicare su tutta la pianta del piede per un rapido assorbimento. 

Alcuni esempi:

  • Sui polsi applica oli essenziali rilassanti come lavanda e la miscela Balance

  • Applica menta piperita sullo stomaco in caso di nausea

  • Sulla pianta del piede e sulla colonna vertebrale applica (sempre) diluita la menta piperita per abbassare la febbre

  • Applica sull'addome clary sage per alleviare i crampi addominali causati dal ciclo mestruale

 

USO AROMATICO

inalazione diretta dalla boccetta, diffuso nell'ambiente

Hai mai notato come un particolare profumo rievochi impressioni e ricordi anche molto lontani?

 

Questo accade perché l’apparato olfattivo è collegato al sistema limbico (ippocampo e amigdala) che controlla le emozioni, gli stati d'animo e gli istinti, e dal talamo, che assieme ad alcune aree della neocorteccia frontale, è coinvolto nell'interpretazione cognitiva dello stimolo olfattivo. I profumi entrano nella nostra coscienza e per questo gli oli essenziali possono essere un valido stimolo per sbloccare i nodi emozionali

Alcuni esempi:

  • Diffondi la miscela Citrus Bliss per favorire il buon umore

  • Diffondi la miscela Serenity o lavanda per favorire l'addormentamento e il sonno ristoratore

  • Diffondi la miscela On Guard e limone per supportare il sistema immunitario e purificare l'aria

  • Diffondi melaleuca e limone oppure la miscela Air in caso di affezioni alle vie respiratorie come raffreddore o sinusite

USO INTERNO

sublinguale, capsule vegetali, bevande e pietanze

Questo utilizzo non è consigliabile per gli oli essenziali non puri. Invece gli oli essenziali doTERRA hanno  un protocollo di purezza e grado terapeutico (CPTG ), costituito da 5 test analitici (Gascromatografia, Spettrometria di massa, Scansione FTIR, Analisi microbiologica e Analisi organolettica) le analisi chimiche sono svolte da un'equipe di ricercatori e medici, e ogni passaggio è atto ad assicurare la purezza, l’efficacia e la composizione degli oli essenziali. 

Per utilizzare gli oli ad uso interno contatta la tua consulente per consigli su utilizzi e dosaggi.

E' consigliato assumere gli oli essenziali in un cucchiaio di miele o compresse vegetali doTERRA. Alcuni oli essenziali possono essere utilizzati in cucina per insaporire pietanze e bevande, come arancio, cannella, limone, anice, rosmarino, zenzero, lavanda, finocchio, pepe nero, cardamomo.

Alcuni esempi:

  • In caso di abbassamento di voce metti 1 goccia di limone e una di melaleuca in un cucchiaino di miele

  • Miscela antistaminica: 2 gocce di lavanda, 2 gocce di limone, 2 gocce di menta piperita in una capsula con olio vegetale.

  • In caso di digestione bloccata metti 2 gocce della miscela ZenGest in una capsula con olio vegetale (funziona bene anche per uso topico!)

salvia.png

UNA CURIOSITA'

Per ottenere una boccetta di

olio essenziale da 15ml occorrono

circa 14kg di fiori di lavanda, 45 limoni

(buccia), 453kg di foglie di melissa.

274fbb31dbe0fd19345bd4a597667a97.png

Nella proposta di doTERRA ci sono oltre 130 oli essenziali provenienti da oltre 45 paesi (più della metà dei quali sono paesi in via di sviluppo). Gli oli essenziali sono estratti dalle piante in distillazione in corrente di vapore e vengono prodotti direttamente nelle aree geografiche dove esprimono meglio le loro caratteristiche, sviluppando al massimo gli oli essenziali in esse contenuti, rispettando i ritmi di madre natura e sostenendo le comunità locali, creando nuove opportunità lavorative. I principi etici, ricerca scientifica e professionalità sono il cuore pulsante della compagnia, così che l’autentico potere curativo delle piante possa infine arrivare sino a noi.

bottom of page